lunedì 8 settembre 2008

FORSE NON TUTTI SANNO CHE...


Il 13 marzo 2006 sono stati modificati vari articoli del Codice Penale riguardanti gli attentati allo Stato. La modifica più interessante è quella dell'articolo 283 del Codice Penale: "Chiunque commette un fatto diretto a mutare la costituzione dello Stato, o la forma del Governo, con mezzi non consentiti dall'ordinamento costituzionale dello Stato, è punito con la reclusione non inferiore a dodici anni." E' stato modificato in: "Chiunque, con atti violenti, commette un fatto diretto e idoneo a mutare la Costituzione dello Stato o la forma di governo, è punito con la reclusione non inferiore a cinque anni".
"Con atti violenti", non attraverso - ad esmpio - la corruzione di parlamentari in carica o limitazioni di varia natura all libertà di stampa (vedi intercettazioni e affini) . Indovinate un po'....l'articolo 283 è quello che fece processare la P2!
www.beppegrillo.it

6 commenti:

Valerio Junio Borghese ha detto...

Se ci metti il link al post di Grillo ci fai anche un favore!

cesarepascarella ha detto...

OOOPS...

kubry ha detto...

Dai sempre quel tocco di leggerezza al sito...come fai?

Riccardo ha detto...

Sì, cesarepascarella deve diventare più sciolto ma la rubrica "Forse non tutti..." non è male.
Certo, quelle fonti..

Albert Einstein dopo anni di ufficio brevetti ha detto...

Quando tutti sanno che una cosa non si può fare, poi capita che arriva uno sprovveduto che non lo sa e inventa come farla.

il rompitasche ha detto...

ragazzi come siete critici ... la scioltezza del sito, secondo me, è anche tollerare la poca scioltezza degli altri (che nel caso di specie non mi sembra tale comunque).