martedì 2 settembre 2008

Rifiuti di Napoli


Servono commenti? Spiace per i veri tifosi del Napoli.

13 commenti:

Uno che sa ha detto...

Tifosi prestigiosi, come 01 e (Ales)Sandro.

il canaro ha detto...

per un attimo sembra quasi di vedere il popolo delle partite (iva)

IL FASTIDIOSO ha detto...

SI' ,SE VEDETE BENE C'E' ANCHE UNO CHE DICE 'NON FIRMO NON FIRMO NON FIRMO' E POI FIRMA.

un tifoso normale ha detto...

Se non fosse che sono animali pericolosi, guardarli sarebbe pure divertente: sono buffi, dei bambinoni un po' (tanto) ritardati che fanno le canzoncine e si vestono come a carnevale.
Contenti loro...

Stefano Menichini ha detto...

Ci facciamo scrupolo, non vorremmo sembrare quelli che pretendono il rispetto delle promesse. Dunque è a mezza voce che facciamo presente al sindaco che fra teste rasate, pastori romeni, autisti cocainomani e tifosi nazisti, a Roma adesso si sta moderatamente di merda.

una fonte interna ha detto...

E' stato un grave errore lasciare liberi questi scalmanati ha appena detto Veltroni. In esclusiva per noi ecco un filmato dell'antefatto che ha generato questi tumulti. Tra i protagonisti si riconosce chiaramente anche un producer, è quella con le mani legate. E' pura poesia!

l'ufficio stampa del governo ha detto...

Il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, sarà giovedì 4 settembre in Prefettura a Napoli dove alla presenza del Sottosegretario all’emergenza rifiuti, Guido Bertolaso, coordinerà una riunione sulle attività in corso e sullo stato generale del piano d’interventi in Campania. Nel pomeriggio, presso la sede del Comando Logistico sud, Palazzo Salerno, è prevista una conferenza stampa.

Diego Abbatantuono ha detto...

Se vuoi uccidere tua suocera portala allo stadio e strozzala con la sciarpa della tua squadra. Probabilmente ti proibiranno di vedere le partite per tutta la vita, ma niente di più.

ogni scarafone... ha detto...

Antò fa caldo. Poveri uaglioni!

Ales(Sandro) ha detto...

UAGLIU'...SITI A SCHIFEZZA DA A SCHIFEZZA DA A SCHIFEZZA E L'UOMINN'!!

Fabio Cannavaro ha detto...

Sporcata l'immagine di Napoli

Francesco Caruso ha detto...

I responsabili dei disordini di ieri non sono gli ultrà del Napoli, ma i responsabili locali e nazionali della Direzione commerciale di Trenitalia, che svolgono con particolare inettitudine, una sistematica attività di disordine pubblico, incitando e provocando inutili tensioni e caos nella stazione di Napoli Centrale. Non condivido certo lo sfogo di rabbia e la reazione vandalica degli ultrà, ma personalmente negli ultimi due anni ho avuto modo di confrontarmi a più riprese con l’ottusa linea aziendale di Trenitalia che pretende di negare il diritto a viaggiare in modo collettivo

Claudio Magris ha detto...

Non capisco proprio perché se aggredissi o danneggiassi qualcuno per conto mio sarei chiamato a pagarne di persona, mentre se lo facessi urlando slogan calcistici godrei di una sostanziale impunità.