martedì 17 marzo 2009

Lost in transmission






La storia è questa. Ieri mi sono registrato su Facebook a nome di Enrico Vaime, trafficando un po' con la sua identità a zonzo per il social network. Ho stretto amicizie, aperto gruppi e sono diventato perfino fan di Jessica Rizzo, oltre che della rucola. Poi questa mattina dopo aver svelato in diretta ad Omnibus Life il colpo basso, abbiamo deciso con la produzione di cambiare l'indirizzo mail personale di Vaime, per non trovarci sommersi di richieste di amicizia; ne erano già arrivate 26 in pochi minuti. Ho dato la mia email, la stessa a supporto del mio account FB, e fu subito tana. Mi hanno cancellato senza tanti complimenti. A questo punto ho rimosso l'account di Vaime, spiegandogli l'intento giornalistico dell'operazione e ho richiesto il ripristino del mio profilo, senza ricevere ancora alcun riscontro. Il popolo di FB non se ne dispererà.


Rico's touch

2 commenti:

nanni ha detto...

Da domani il gruppo "Aridatece Capone su Fb".

Riccardo ha detto...

Rico's touch, uno di noi.