giovedì 20 novembre 2008

The Late (Pope) Show




Ospite della puntata andata in onda ieri sera del David Letterman Show c'era un personaggio a noi ben noto, prima per essere una delle modelle più famose al mondo, ora per essere la moglie del presidente francese: Carla Bruni. Gli sketch del conduttore sono l'humus di un programma diventato celebre in tutto il mondo, ma mi hanno colpito le battute satiriche fatte ieri sera su Papa Benedetto XVI. Commentando una foto di Carla & Nicolas che li ritrae in visita a sua Santità lo scorso due settembre, Letterman si lascia andare a delle battute abbastanza allusive sulla difficoltà del nostro Papa ad incontrare una bella donna come la Bruni. Del tutto ironiche e, secondo la mia sensibilità, per niente offensive. Mi sono subito chiesta: ma in Italia possiamo trattare con la stessa scioltezza tutto ciò che riguarda il Vaticano? Uno show italiano con la stessa visibilità del Late Show potrebbe concedersi battute ironiche (e non offensive), senza scatenare polemiche e accuse, sulla figura del Papa?
Le polemiche su Fiorello che a viva Radio2 imitava Padre Georg hanno già dato la risposta.
La novità per noi quindi non è solo un presidente di colore, ma un programma che va in onda sulla CBS, nel format attuale, dal 1992.

1 commento:

marzullo ha detto...

Ti fai una domanda e ti dai una risposta. Sei pronta per un talk che va a tarda sera...il mio!(e non sono letterman